Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Colombi - piccioni: controllo numerico

La presenza di un numero elevato di colombi e il relativo disagio causato dal guano è spesso associato alla presenza di una grossa disponibilità alimentare e di luoghi idonei a nidificare.

L’Amministrazione comunale prevede, per mantenere basso il numero dei colombi in città, la distribuzione nel periodo riproduttivo (indicativamente da marzo ad ottobre) di antifecondativo in diversi punti del centro storico.


L'allontanamento è possibile solo installando dissuasori fisici (punte, reti ecc) sugli edifici colonizzati dai colombi ed evitando di alimentarli.
L’art. 18 del Regolamento Comunale Tutela e benessere degli animali riporta come sul territorio comunale per diminuire in modo naturale il numero di colombi presenti in città ne è vietata l'alimentazione ed è obbligatoria la chiusura dei possibili siti di posa e riproduzione.
 
Gli interventi di allontanamento sono a carico dei proprietari degli edifici, è possibile rivolgersi alle ditte di disinfestazione ed allontanamento volatili.

 

Data dell'ultimo aggiornamento:
08/04/2016
Informazioni utili

 

In presenza di grossi problemi igienici in area pubblica è possibile rivolgersi all'Ufficio Diritti Animali - tel. 059/2032211 - per chiedere un sopralluogo.
In area privata la competenza è dell'Ufficio Sanità - tel. 059/2032727