Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Agevolazioni economiche

Contributo a sostegno di famiglie in difficoltà abitativa e ricerca di alloggi

Due avvisi pubblici per famiglie residenti nel territorio comunale.

 

Modena per l'affitto - bando per l'erogazione di contributi economici a sostegno dell'abitazione rivolto a nuclei familiari in particolari condizioni lavorative e agli anziani - 2017

Presentazione delle domande dal 2 al 26 maggio 2017

Erogazione di contributi a inquilini morosi incolpevoli

I contributi verranno erogati fino a esaurimento delle risorse a disposizione a seguito della presentazione delle domande.

Bonus acqua 2017

Agevolazioni tariffarie del servizio idrico rivolto a cittadini residenti nel Comune di Modena, italiani, comunitari ed extracomunitari, con indicatore ISEE non superiore a € 10.000,00.
Presentazione delle domande dal 3 maggio 2016 al 30 settembre 2017.

Bonus Gas  e Energia Elettrica

Sconto applicato sulle fatture di gas ed energia elettrica per le famiglie in difficoltà. Può essere richiesto in presenza di un valore ISEE non superiore a 8.107,5 euro, o non superiore a 20.000 euro per le famiglie numerose (4 o più figli a carico).
Presentazione delle domande: si può presentare richiesta in qualsiasi momento dell'anno, la domanda rimane valida un anno a partire dal giorno della richiesta.

Bonus Energia elettrica rivolto a persone con disagio fisico

Il bonus è articolato in tre livelli in funzione delle apparecchiature medico terapeutiche utilizzate e dal tempo medio giornaliero di utilizzo. 

Bonus Teleriscaldamento

Bonus a compensazione della spesa per il servizio di teleriscaldamento per famiglie economicamente svantaggiate.
Presentazione delle domande: dall'1 ottobre al 31 dicembre 2016 

Una casa alle giovani coppie e ad altri nuclei familiari

Sul sito della Regione Emilia Romagna tutte le informazioni per partecipare al progetto.

Sospensione del mutuo

Modalità per la sospensione delle rate dei mutui per famiglie in gravi difficoltà economica.

 

Assegni di maternità

Assegno di maternità del Comune di Modena

Relativo a nascite, affidamenti preadottivi e alle adozioni per mamme con residenza anagrafica nel Comune e assenza di trattamento previdenziale della indennità di maternità.
Scadenza: entro 6 mesi dalla nascita del bambino o dall'effettivo ingresso del minore in famiglia nel caso di adozione o affidamento.

Assegno di maternità concesso dall'INPS

Assegno dello Stato per le madri, lavoratrici o disoccupate (devono avere versato qualche contributo), che non hanno diritto all'indennità di maternità (astensione obbligatoria) o ne hanno diritto in misura inferiore rispetto all'assegno di maternità erogato.
Scadenza: entro 6 mesi dalla nascita del bambino o dall'effettivo ingresso del minore in famiglia nel caso di adozione o affidamento.

Bonus Bebè 2015/2017

Contributo per ogni figlio nato o adottato tra il 1° gennaio 2015 e il 31 dicembre 2017. Il nucleo familiare deve avere un ISEE in corso di validità non superiore a 25.000 euro annui.
Scadenza: entro 90 giorni dalla nascita o ingresso in famiglia del minore nel caso di adozione.

Premio alla nascita di 800 euro - Bonus mamma domani

Dal 4 maggio 2017 è possibile presentare la domanda in relazione a ogni figlio nato, adottato o affidato dal 1° gennaio 2017.

 

Agevolazioni per i nuclei familiari

Assegno ai nuclei familiari con almeno tre figli minori del Comune di Modena

Concesso a famiglie residenti nel Comune con almeno tre figli minori.
Scadenza: entro il 31 gennaio dell'anno successivo a quello per il quale è richiesta la prestazione.

Sostegno per l’Inclusione Attiva (SIA)

Progetto di contrasto alla povertà che prevede l'erogazione di un sussidio economico alle famiglie in condizioni economiche disagiate.

Assegno al nucleo familiare concesso dall'Inps

Si tratta di un sostegno economico per le famiglie dei lavoratori dipendenti o dei pensionati da lavoro dipendente. I nuclei familiari devono essere composti da più persone e il reddito complessivo deve essere inferiore a quello determinato ogni anno dalla legge.
L'importo dell'assegno è calcolato in base alla tipologia del nucleo familiare, del numero dei componenti e del reddito complessivo del nucleo.

Family  card

La carta  permette di accedere a sconti in esercizi convenzionati per il 2016.
Scadenza: la carta ha validità annuale e scade il 31 dicembre di ogni anno. Per la tessera 2016 la scadenza è prorogata al 31 marzo 2017.
Prorogata la convenzione al 30 aprile 2017 solo con le aziende della grande distribuzione Coop Alleanza 3.0 e Conad.

Per l'anno 2017 non è prevista l'emissione della Family Card.

Social card - carta acquisti

Carta per il sostegno della spesa alimentare, il pagamento delle bollette della luce e del gas e per l'acquisto di prodotti farmaceutici e parafarmaceutici.
Riservata a cittadini italiani, comunitari o extracomunitari con figli di età inferiore a 3 anni e un valore ISEE inferiore a euro 6.788,61 per l’anno 2017 o che abbiano superato i 65 anni con determinati valori di ISEE (consultare il sito Inps).

Prestito sull'onore a cittadini in difficoltà

Il prestito sull'onore è la concessione di una somma di denaro a tasso zero, con un piano di restituzione concordato entro il termine massimo di 36 mesi per cittadini in difficoltà economica.
L'importo massimo è di 5.165,00 euro.

Prestito della Speranza

Il prestito è riservato a persone fisiche, famiglie e microimprese che hanno difficoltà ad accedere al credito.
In particolare si rivolge alle categorie fragili quali, precari, disoccupati, giovani in cerca di lavoro, etc. per sostenere progetti di vita e di imprenditorialità in fase di avvio o ristrutturazione.

Lo sport oltre la crisi

Contributo rivolto alle famiglie a basso reddito a sostegno dell'attività sportiva dei ragazzi e delle ragazze dai 6 ai 17 anni residenti a Modena.
Presentazione delle domande: dal 6 marzo al 6 aprile 2017

Contributo per l'acquisto dei libri di testo

 Contributo per la fornitura gratuita o semigratuita dei libri di testo riservato agli studenti, residenti a Modena, delle Scuole secondarie di I e II grado.

Scadenza: 23 ottobre 2017.

Esoneri e riduzioni per rette, buoni pasto e trasporto

Sul sito del Settore Istruzione tutte le informazioni sulle agevolazioni.

Contributi per l'acquisto dei servizi per l'infanzia

Contributo alle mamme lavoratrici che rinunciano ai congedi parentali per il servizio di baby-sitting o per i servizi per l'infanzia, pubblici o privati accreditati.
E' riconosciuto al termine del periodo di congedo di maternità obbligatorio e negli undici mesi successivi per un massimo di 600 euro mensili per 6 mesi.
Scadenza: 31 dicembre 2018.

Contributo fino a 1000 euro per asilo nido e supporto domiciliare

Fino a un importo massimo di 1000 euro all'anno per 11 mensilità.
Rivolto a bambine/i nati o adottati/affidati dal 1° gennaio 2016 per contribuire al pagamento delle rette di asili nido pubblici e privati autorizzati o a bambine/i al di sotto dei tre anni, impossibilitati a frequentare gli asili nido in quanto affetti da gravi patologie croniche, per i quali le famiglie si avvalgono di servizi assistenziali domiciliari.
Scadenza: domande dal 17 luglio al 31 dicembre 2017, all'Inps attraverso servizi dedicati.

Borse di studio per studenti delle prime due classi delle scuole secondarie di II grado

La Regione Emilia-Romagna con deliberazione ha approvato i criteri di riparto delle risorse regionali e i requisiti per l'assegnazione delle borse di studio per l'a.s. 2016/2017.
Possono presentare domanda tutti gli studenti residenti sul territorio regionale, in possesso del requisito reddituale ISEE 2017 inferiore a 10.632,94 euro, frequentanti:

  •  le prime due classi delle scuole secondarie di secondo grado del sistema nazionale di istruzione
  •  il secondo anno dell'IeFP presso un ente di formazione professionale accreditato per l'obbligo di istruzione che opera nel Sistema regionale IeFP
  •  le prime due annualità dei progetti personalizzati dell'IeFP

Presentazione delle domande: dal 15 febbraio al 31 marzo 2017.