Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Cultura digitale per stranieri

Il progetto Digital Generation Gap in Migrant and Low educated Families a Modena

Digital Generation Gap in Migrant and Low educated Families è un progetto europeo, a cui il Comune di Modena ha aderito, per contrastare il divario digitale, in famiglie straniere, tra genitori e figli, i cosiddetti 'nativi digitali'.

Parte dall'esigenza espressa dai genitori, stranieri e non solo, di informazioni e aiuto sull'uso sicuro e consapevole di Internet e dei media digitali e in generale dalla necessità di aumentare le proprie competenze digitali.
Competenze necessarie non solo per 'comprendere meglio' l'ambiente digitale in cui i figli sono immersi quotidianamente, ma anche per non rimanere esclusi da servizi e opportunità che sempre maggiormente sono presenti solo in Rete.

Il progetto si è rivolto innanzitutto a genitori e ragazzi delle scuole aderenti al progetto Code it, make it!, con alta presenza di famiglie straniere.
Si è poi iniziato a coinvolgere direttamente le comunità straniere, proponendo momenti di formazione e anche veri corsi di alfabetizzazione, stimolando la crescita di 'mediatori digitali multiculturali'.

Il progetto si collega ai Luoghi del digitale, i tanti punti dove il Comune di Modena ha avviato servizi e attività di sostegno ai progetti di cultura e alfabetizzazione digitale permanente.

DGGMLF è un progetto europeo realizzato in Emilia Romagna nelle città di Modena e Bologna da parte di ERVET, agenzia della Regione Emilia-Romagna per lo sviluppo sociale ed economico del territorio.
Del Comune di Modena partecipano al progetto, coordinato dalla Smart City, Memo, Ufficio stranieri, Politiche giovanili e Politiche della sicurezza.

 

Classificazioni:

  • Piano Telematico Regionale 2011-2013: Linea Guida 2 - Diritto di accesso all’informazione e alla conoscenza
  • European Smart Cities Model: Dimensione Living – Qualità della vita (Smart Living)

 

 

Contatti

Comune di Modena - Segreteria RETE NET GARAGE
c/o palazzo Santa Chiara 
via degli Adelardi 4
tel. 059 2034845 
cell. 334 2617216