Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Fondazione emiliano-romagnola per le vittime dei reati

fondazione vittime reatiLa Fondazione emiliano-romagnola per le vittime dei reati è stata costituita nel 2004 su iniziativa della Regione Emilia-Romagna, delle province emiliano-romagnole e dei relativi comuni capoluogo per dare una risposta concreta al bisogno di sicurezza dei cittadini anche attraverso misure di riduzione del danno derivante dai reati di criminalità.
Lo scopo della fondazione è infatti quello di intervenire a favore delle vittime dei reati quando, in conseguenza di delitti non colposi, ne derivi la morte o un danno gravissimo alla persona.
La fondazione interviene, su richiesta del sindaco, qualora il fatto sia avvenuto in un comune del territorio regionale o qualora la vittima sia un cittadino residente in un comune dell'Emilia-Romagna.

 

DATI SINTETICI SULLA FONDAZIONE

Anagrafica
Forma giuridica Fondazione
Tipologia Fondazione assistenziale regionale
Codice fiscale 02490441207
Sede legale Viale Aldo Moro, 64 - 40127 - Bologna (zona Fiera Discrict)
Telefono 051.527.32.40 - 527.34.01
Fax 051.527.30.87
Sito internet

www.regione.emilia-romagna.it/fondazione-per-le-vittime-dei-reati

 

Principali dati economici, finanziari e patrimoniali
Fondo di dotazione 470.000,00
Patrimonio netto (Bilancio 2016) 691.961,41
Valore della produzione (Bilancio 2016) 187.802,39
Risultato d'esercizio (Bilancio 2016) 9.949,90
Risultato d'esercizio (Bilancio 2015) -178.936,40
Risultato d'esercizio (Bilancio 2014) -31.418,83
Numero medio dipendenti 1

 

Caratteristiche della partecipazione del Comune di Modena
Qualifica dell'Ente Socio fondatore
Anno di adesione 2004
Quota iniziale per fondo di dotazione 15.000,00
Durata dell'impegno illimitata
Onere gravante sul bilancio (2016) 5.000,00