Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Fondazione Scuola Interregionale di Polizia Locale

scuola interregionale di polizia localeLa Fondazione "Scuola Interregionale di Polizia Locale" (SIPL) delle Regioni Emilia-Romagna, Toscana e Liguria è nata nell'ottobre 2008 dalla trasformazione della Fondazione "Scuola Specializzata di Polizia locale" dell'Emilia-Romagna (SPL) in un ente sovraregionale.

SPL era stata costituita nel giugno 2000 in forma di società a responsabilità limitata per volontà del Comune di Modena e della Regione Emilia-Romagna con lo scopo di erogare servizi di formazione professionale per gli operatori di Polizia Municipale sul territorio regionale ed era stata trasformata in fondazione nel 2007.

Attualmente la Scuola Interregionale intende perseguire i propri obiettivi formativi in coerenza con gli indirizzi propri di ciascuna Regione, contribuendo alla diffusione di criteri omogenei di intervento nei diversi contesti regionali.

In particolare le quattro grandi aree di intervento dell’attività formativa della scuola sono la sicurezza urbana, la sicurezza stradale, la tutela del consumatore e la tutela del territorio.

 

DATI SINTETICI SULLA FONDAZIONE

Anagrafica
Forma giuridica Fondazione
Tipologia Fondazione di partecipazione
Codice fiscale 02658900366
Sede legale Via Busani, 14 - 41122 - Modena
Telefono 059.285.135
Fax 059.283.780
Sito internet www.scuolapolizialocale.it

 

Principali dati economici, finanziari e patrimoniali
Fondo di dotazione (al 31/12/2016) 724.500,00
Patrimonio netto (Bilancio 2016) 1.085.015,00
Valore della produzione (Bilancio 2016) 947.565,00
Margine operativo lordo (Bilancio 2016) 120.430,00
Risultato operativo (Bilancio 2016) 80.666,00
Reddito netto (Bilancio 2016) 55.765,00
Reddito netto (Bilancio 2015) 7.128,00
Reddito netto (Bilancio 2014) 36.588,00
Numero medio dipendenti 8

 

 

Caratteristiche della partecipazione del Comune di Modena
Qualifica dell'Ente Fondatore
Anno di adesione 2007
Quota iniziale per fondo di dotazione 132.000,00
Durata dell'impegno illimitata
Onere gravante sul bilancio (2016) 16.410,00